Tinder: Recensione – Come Funziona

Considerata una della app di dating più utilizzate degli ultimi anni, Tinder piace a molti, è divertente e ha attratto a sé svariati milioni di utenti in tutto il mondo che vogliono fare nuove conoscenze anche nelle vicinanze.

Scopriamo di cosa si tratta, come funziona e se funziona Tinder, se è gratis o a pagamento e cosa ne pensano gli utenti.

Tinder cosa è?

schermata tinder

Tinder è un’app per il dating nata nel 2012 negli Usa, vanta ben 50 milioni di utenti attivi ed è presente in 140 paesi nel mondo. Diversamente dai siti web specializzati nella ricerca dell’anima gemella, Tinder propone una serie di potenziali partner proponendoli in base alla distanza da te, grazie al GPS del cellulare.

L’obiettivo di questa app per cellulari è chiaro, ovvero facilitare gli appuntamenti con altre persone che stanno vicino a te, sfruttando il gps dei moderni smartphone e una comunità di single abbastanza numerosa.

Tinder come funziona e se funziona (si realizzano incontri?)

swipe tinder home page

Il funzionamento della app è semplice: una volta scaricata entra con le tue credenziali Facebook, compila un profilo inserendo nome, età, foto prese da Facebook o altre scelte da te e pagine di Facebook su cui hai dato una valutazione positiva. Puoi anche specificare sul profilo scuola e Università i tuoi studi e condividere le tue foto di Instagram.

Una volta registrato il tuo account, al primo accesso Tinder ti chiederà se vuoi condividere la tua posizione e puoi accettare o rifiutare premendo sul pulsante Consenti o Blocca. A questo punto Tinder effettua una scansione degli utenti registrati, e a scansione ultimata, ti mostrerà un elenco di persone potenzialmente compatibili con il tuo profilo e terrà conto anche della tua posizione geografica.

Da subito puoi iniziare a valutare una persona tra quelle segnalate e dare un giudizio positivo o negativo tramite gli strumenti messi a disposizione da Tinder.

L’app permette di scegliere chi vuoi incontrare anche in base all’età e se qualcuno ti piace puoi cliccare sul cuoricino oppure sulla X e passare al prossimo utente. Se la persona che ti è piaciuta mette pure il cuoricino compare una pagina che invita entrambi ad inviare un messaggio privato. Non è obbligatorio però rispondere e puoi farlo anche dopo.

In base alle testimonianze degli utenti gli incontri avvengono e sono anche abbastanza frequenti. Ovviamente il fine degli incontri è vario e può andare dalla semplice amicizia all’interesse per una storia duratura o semplicemente all’incontro occasionale solo a base di sesso.

In ogni caso, se abiti in una piccola città e non vuoi spostarti in una più grande per cercare l’anima gemella, non puoi prendertela con Tinder, in quanto le probabilità di incontri non dipendono più dall’app ma dal fatto che le occasioni da creare sono molto poche.

Invece, se abiti in una città grande come Milano, Bologna, Roma, Napoli e altro avrai sicuramente più probabilità di conoscere nuove persone, in quanto la soglia degli iscritti sarà decisamente più alta. In questo caso gli incontri si moltiplicheranno e potrai incontrare persone che altrimenti non avresti mai conosciuto, e magari cambiare radicalmente la tua vita.

Tinder per pc

Da qualche anno Tinder è anche su desktop e quindi puo essere considerato un vero e proprio sito per single, la versione web della sua social app dedicata agli incontri è stata molto apprezzata da quegli utenti che preferiscono intrattenere contatti anche dal pc.

La piattaforma per PC è ottimizzata ovviamente per le conversazioni e permette di consultare tutte le informazioni e le fotografie dell’utente nello stesso momento in cui si interagisce via chat. Il servizio per pc attualmente è stato testato in Argentina, Brasile, Colombia, Indonesia, Messico, Filippine, Svezia e Italia. Per la versione pc basta accedere dal sito Tinder.com.

Tinder con applicazione

Come utilizzare Tinder con applicazione sul tuo smartphone Android o iOS? Per prima cosa, per poter utilizzare l’applicazione devi averla scaricata sul tuo dispositivo. Se sei in possesso di uno smartphone Android, la prima cosa che devi fare è quella di aprire il PlayStore di Google, poi, tramite il motore di ricerca integrato che trovi nella barra in alto, digita Tinder e conferma la tua ricerca premendo sul pulsante Cerca presente sulla tastiera del dispositivo.

A questo punto individua l’app di Tinder, che ha la forma di una fiamma bianca su sfondo rosa e scaricarla premendo sul pulsante Installa e poi su Accetto. Se invece hai un iPhone o un iPad e vuoi scaricare Tinder sul tuo dispositivo per prima cosa aprire App Store di Apple, premere sulla voce Cerca per aprire il motore di ricerca e digitare Tinder dalla barra in alto. Conferma la ricerca facendo tap sul pulsante Cerca dalla tastiera del tuo dispositivo.

Tinder recensioni

Dalle recensioni degli utenti emerge pieno apprezzamento della piattaforma, che assolve al suo scopo, ossia quello di organizzare incontri da cui potrebbero scaturire amicizie, storie di sesso occasionale oppure relazioni importanti.

Ovviamente ogni utente ha i suoi tempi e se per qualcuno già subito dopo l’iscrizione ci possono essere subito dei contatti per altri potrebbe occorrere più tempo. Dunque, chi ha pazienza nell’attendere un approccio senza alcun dubbio può provare Tinder e l’opinione su di essa, a detta di moltissimi utenti, sarà probabilmente molto positiva.

Le recensioni affermano comunque che non è una truffa e che l’app non ha nulla a che vedere con quelle messe in atto da altri siti in cui circolano solo profili fasulli creati ad hoc per far sottoscrivere abbonamenti. Tinder non è nulla di tutto questo e promette di essere affidabile e di garantire incontri con persone reali.

Tinder è gratis o a pagamento?

Tinder è un’applicazione gratuita che sostiene tutti costi di gestione tramite i banner pubblicitari. Tuttavia, le funzionalità sono limitate e per poterle sfruttare tutte e in modo illimitato è necessario sottoscrivere l’abbonamento a Tinder Plus. Il costo di Tinder Plus per iOS è di 10,99€ per 1 mese, 5,83€ per 6 mesi e 4,58€ per un anno.

Per la versione Android il costo è diverso e si va da 3,91€ per 1 mese, a 3,58€ per 6 mesi e 2,69€ per un anno. Più tempo scegli per l’abbonamento e più risparmi!

Visita Tinder

We will be happy to hear your thoughts

      Leave a reply